Nuova scuola primaria di Monteveglio. L'edificio e' basato su elevatissimi standard energetici (Casa Clima Oro - Gold)
Progettista: Arch. Enrico Termanini, Ing. Enrico Rombi, Ing. Davide Bedogni
Committente: Impresa PESIC / KS Costruzioni per Comune di Monteveglio (BO) 
Anno: 2012

Scheda progetto

  • Località: Monteveglio - Bologna (IT)
  • Tecnici incaricati: Arch. Enrico Termanini, Ing. Enrico Rombi, Ing. Davide Bedogni (CCDP)
  • Prestazioni svolte: Progetto esecutivo, Direzione Lavori
  • Periodo svolgimento: 2011-2015
  • Importo lavori: 3.816.460,35 Euro
  • Dimensioni intervento: mq 2.756
  • Committente: Comune di Valsamoggia (BO), impresa KS Costruzioni srl
  • Livello di prestazione energetica: CASACLIMA GOLD (prima scuola in Italia)

 

Collegamenti


myFlickr

Approvato il progetto esecutivo della nuova scuola primaria di Monteveglio. L'edificio e' basato su elevatissimi standard energetici (Casa Clima Oro - Gold)
Progettista: Arch. Enrico Termanini
Committente: Impresa PESIC per Comune di Monteveglio
Anno: 2012

Scarica brochure informativa in formato PDF

APPALTO MISTO DI LAVORI E SERVIZI PER LA PROGETTAZIONE ESECUTIVA E LA REALIZZAZIONE DEL 1' STRALCIO FUNZIONALE DELLA NUOVA SCUOLA PRIMARIA DEL COMUNE DI MONTEVEGLIO (BO)

IMPRESA - A.T.I.
P.E.S.I.C. di Angelo Sforza & C. S.n.c. / R.C.E. S.r.l.

TEMPISTICA
Contratto di appalto: agosto 2011
Approvazione progetto esecutivo: marzo 2012 (D.G.M. n. 10/2012 del 14/03/2012)
Inizio lavori: marzo 2012
Fine lavori prevista: settembre 2014 (540 giorni)
IMPORTO LAVORI: Euro 3.816.460,35
IMPORTO COMPLESSIVO DELL'OPERA: Euro 4.900.000,00 (LAVORI+SOMME A DISPOSIZIONE)

UBICAZIONE
Provincia: Bologna
Comune: Monteveglio
via: Stiore
Coordinate (lat., long.): 44°28'34 N, 11°05'58 E
Altitudine: 108 m (slm)

TEMPISTICA
data assegnazione incarico: agosto 2011
data approvazione progetto esecutivo: marzo 2012
inizio lavori: marzo 2012
fine lavori prevista: settembre 2014

DATI DIMENSIONALI
superficie di pavimento (netta riscaldata): mq 2.756
Volume netto riscaldato: mc 8.270
Superficie lorda (riscaldata): mq 3.115
Volume lordo riscaldato (V): mc 15.231
Superficie disperdente dell'involucro (S): mq 8.275
Rapporto S/V: 1/m 0,54

IMPORTO OPERE: 3.816.460,35 Euro
Incidenza costi rispetto alla superficie costruita:
Costo a mq (superficie lorda): 1.225 Euro/ mq
Costo a mq (superficie netta): 1.385 Euro/ mq
Costo a mc (volume lordo): 251 Euro/ mc
Costo a mc (volume lordo): 461 Euro/ mc

PRESTAZIONE ENERGETICA
CasaClima ORO - Gold (9 kWh/mq a)

…il gioco dei vuoti e dei pieni e i sistemi di controllo dell'irradiazione solare (attivi e passivi) sono progettati per proteggere l'involucro durante l'estate e favorire il contributo dell'irraggiamento durante l'inverno

CARATTERISTICHE COSTRUTTIVE

Struttura
fondazione e verticale: C.A. - ANTISIMICA
solai orizzontali e inclinati: prefabbricati - tipo predalles
muratura di tamponamento: termolaterizio, sp. 30 cm
Isolamenti
muri: cappotto esterno in EPS con grafite, sp. 24 cm
pavimenti: XPS, sp. 25 cm
copertura: XPS, sp. 25 cm
Pareti interne: doppia lastra di "cartongesso" su entrambi i lati, materassino di lana minerale interno (sp. 6 cm) - abbattimento acustico: RW' > 54dB
Pavimenti: PVC - Ceramica (zone servizi)
Rivestimenti: Ceramica
Serramenti: telai legno / alluminio con vetri doppia camera 4.4/14Argon/Ks4/14Argon/44.1BE (Ug= 0,6 W/m2K) Uw= 0,85 W/m2K, abbattimento acustico RW'=45 dB
Manto di copertura: alluminio

IMPIANTI
Riscaldamento: pompe di calore: potenza termica compl. 140 kW; pannelli radianti a soffitto tranne mensa con sistema a tutt'aria
Raffrescamento: pompe di calore: pannelli radianti a soffitto + contributo ventilconvettori (zona uffici-sala lettura)
Impianto ricambio aria forzato con RECUPERATORE di CALORE: efficienza 85%
Impianti elettrici: corpi illuminanti con lampade a basso consumo
Impianto FOTOVOLTAICO: 40 kWp [copertura fabbisogno energia elettrica = 100%]

La progettazione di un involucro estremamente performante, dal punto di vista delle dispersioni termiche, congiuntamente alla attenta progettazione di tecnologie impiantistiche efficienti e a basso impatto ambientale ha permesso di raggiungere un bassissimo indice di prestazione energetica per la climatizzazione invernale, calcolata secondo la vigente normativa regionale (DAL 156/2008 e s.m.i.), pari a EPi= 0,728 kWh/m3a.

L'indice di prestazione energetica per acqua calda sanitaria risulta essere pari a EPacs=0,447 kWh/m3a. Il complesso edilizio sara' quindi certificabile, secondo il sistema di certificazione della Regione Emilia Romagna, in CLASSE A, con un EPtot= 1,175 kWh/m3a. Il consumo equivalente di gas metano, di circa 1,22 m3 metano/m3a, comporterebbe un consumo complessivo equivalente pari a 1822,2 m3 metano/a.

I valori limite degli indici di prestazione energetica (EPilim< 17,565 kWh/m3a e EPacsLim< 0,535 kWh/m3a) sono ampiamente soddisfatti e configurano una riduzione dei consumi pari ad una incidenza percentuale del 93,51%.

Risparmio energetico, riduzione emissioni CO2: Rispetto alle prestazioni limite minime che lo stesso fabbricato avrebbe dovuto rispettare secondo la normativa Regionale vigente, puo' essere calcolata la riduzione delle emissioni di anidride carbonica determinata dal raggiungimento della classe energetica del progetto esecutivo:
Eptot (limite): 18,10 kWh/mc anno pari a 55.112,9 kg di CO2 per anno
Eptot (progetto): 1,175 kWh/mc anno pari a 3.578,8 kg di CO2 per anno
Riduzione emissioni CO2: emissioni risparmiate per l'ambiente 51.534,12 kg di CO2 per anno

NO GAS! Il progetto non prevede l'allacciamento alla rete gas metano. Il riscaldamento dell'edificio e la produzione di acqua calda sanitaria, ottenuta da fonte energetica rinnovabile, comportera' un consumo elettrico annuo di circa 19.800 kWh/a (pompe di calore aria/acqua e ricambio aria), i consumi elettrici annui per illuminazione ammonteranno a circa 22.100 kWh/a, ma l'impianto fotovoltaico (40 kWp) produrra' circa 42.000 kWh/a di energia elettrica. Il bilancio energetico e' estremamente positivo: la produzione di energia elettrica annua da conversione fotovoltaica compensa il consumo elettrico annuo per riscaldamento (comprese UTA) nonché quello per illuminazione. Il complesso scolastico, dal punto di vista energetico, puo' essere definito un intervento a impatto e emissione zero.

Centro Cooperativo di Progettazione
società cooperativa

Via Lombardia 7 - 42124 Reggio Emilia

Tel. +39 0522 920460

Fax +39 0522 920794

email: info@ccdprog.com

PEC: centrocooperativo@pec.it

web: www.ccdprog.com

C.F e P.IVA 00474840352

Privacy e Cookie Policy
Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi, contenuti personalizzati e pubblicità.